Come arrivare a Praga dall'Italia

Voli per Praga: raggiungerla in aereo

Praga è collegata con numerosi voli all’Italia, offrendo diverse opzioni dalle principali città italiane, sia con compagnie classiche che con quelle low cost.

Alcune città del sud hanno dei collegamenti soltanto in estate. Oltre ai voli diretti per Praga ho inserito alcune rotte alternative per cercare biglietti a prezzi minori oppure per unire al viaggio a Praga la visita di qualche città vicina.

Compagnie che effettuano collegamenti fra Italia e Praga

Ecco la lista di tutte le compagnie che attualmente collegano l’Italia con Praga, con le loro condizioni particolari.

  • Alitalia: il vettore italiano offre in code sharing con Czech Airlines il collegamento con Praga dall’aeroporto di Roma Fiumicino. Il costo solitamente è maggiore, però nel prezzo del biglietto è incluso anche l’imbarco in stiva di un bagaglio fino a 23 kg.
  • Czech Airlines: compagnia di bandiera ceca e parte del gruppo SkyTeam, collega Bologna, Milano Malpensa, Pisa, Roma Fiumicino, Venezia e Verona direttamente con Praga. L’opzione di biglietto più economica include fino ad 8 kg di bagaglio a mano.
  • Ryanair: la compagnia low-cost irlandese non ha certo bisogno di presentazioni. Collega Praga con l’Italia da Bergamo Orio al Serio, Roma Ciampino e Trapani.
  • Smartwings: compagnia ceca di stanza all’aeroporto di Praga, offre collegamenti diretti con diverse città del Sud e della Sardegna. Nel prezzo del loro biglietto è incluso un bagaglio in stiva del peso massimo di 15 kg, più 5 kg di bagaglio a mano. I collegamenti sono quasi tutti attivi solo d’estate.
  • WizzAir: gli ungheresi di WizzAir sono riusciti a creare negli ultimi anni una buona rete di connessioni nell’Europa centro-orientale, con una politica di prezzi aggressiva simile a quella della Ryanair. La tariffa base tuttavia è molto scarna, permettendo di poter imbarcare a bordo una valigetta grande 42x32x25 cm, più piccola del concorrente irlandese. La compagnia offre tuttavia uno sconto partecipando al Wizz Discount Club price: il prezzo di partecipazione al club è ripagato già con il primo volo.
  • Volotea: dispone di una tratta dall’aeroporto di Venezia Marco Polo. Voli a partire da 60 € a tratta, con la tariffa base è consentito solo un bagaglio a mano di dimensioni standard.
  • Vueling: l’operatore spagnolo collega direttamente Roma Fiumicino con la Boemia a prezzi piuttosto competitivi.

Prezzi dei collegamenti fra l’Italia e Praga

Le tariffe riportate sono solo indicative: si può spendere di meno, ma si può anche pagare di più, dipende dal periodo di volo e da quello di prenotazione, quindi i prezzi vanno presi con le dovute cautele del caso.

  • Alghero – Praga: Smartwings, circa 135 € a tratta, un volo settimanale il giovedì, solo d’estate, a partire da giugno fino a ottobre.
  • Bari – Praga: WizzAir, mediamente 50 € a tratta, 3 voli il martedì, giovedì e sabato.
  • Bergamo Orio al Serio – Praga: la concorrenza fra WizzAir e Ryanair – operanti sulla stessa tratta – si fa sentire: con entrambe si può trovare un volo verso Praga già a 30 €. I voli settimanali della compagnia ungherese sono 5.
  • Cagliari – Praga: Smartwings: circa 135 € a tratta, due voli settimanali in estate, il giovedì e la domenica.
  • Catania – Praga: Smartwings, circa 150 € a tratta, 4 voli settimanali in estate, lunedì, mercoledì, sabato e domenica.
  • Lamezia Terme – Praga: Smartwings, si spende circa 135 € per volare in questa tratta estiva, 4 voli settimanali il lunedì, martedì, giovedì, venerdì.
  • Milano Malpensa – Praga: da Malpensa partono voli di EasyJet e Czech Airlines, coprendo in pratica tutta la settimana. Prezzi abbastanza simili fra le due compagnie, intorno ai 50 €.
  • Napoli – Praga: Smartwings, circa 135 € a tratta, un volo settimanale di sabato.
  • Olbia – Praga: Smartwings, circa 135 € a tratta, 4 voli settimanali in estate: martedì, mercoledì, venerdì e domenica.
  • Pisa – Praga: Czech airlines, 70 € a tratta, 3-4 voli settimanali durante tutto l’anno.
  • Roma Ciampino – Praga: come per Bergamo la tratta è servita sia da WizzAir che da Ryanair. Per la prima, stessi prezzi che per Bergamo, 3 voli settimanali.
  • Roma Fiumicino – Praga: Alitalia e Czech Airlines offrono la tratta in code sharing, in alternativa si può volare con Vueling, più conveniente se si viaggia in bassa stagione.
  • Treviso – Praga: tratta offerta dalla WizzAir, fuori stagione si trova facilmente a meno di 30 €. Due voli settimanali, il mercoledì e la domenica.
  • Venezia – Praga: su questo tragitto operano Czech Airlines, Volotea ed Easyjet. Fra tutte le compagnie sono garantiti circa 4-5 voli settimanali, offrendo una buona copertura complessiva. Il costo medio è abbastanza simile: si può viaggiare già a 60 €, con alcune differenze fra una compagnia e l’altra.
  • Verona – Praga: tratta operata da Czech Airlines, con partenze 3-4 volte a settimana. Mediamente un volo costa circa 70 €.

Una volta arrivati all’aeroporto di Praga, per raggiungere la città ci sono diverse opzioni. Se l’obiettivo del vostro viaggio è solamente la capitale ceca potete cavarvela egregiamente con i mezzi pubblici; se invece puntate ad esplorare la Boemia o altre città vicine allora è possibile noleggiare un’auto direttamente in aeroporto: data la sua posizione, le possibilità di viaggio sono davvero numerose.

Voli alternativi verso città vicine

Mentre i voli diretti per Praga possono essere abbastanza cari, vale la pena controllare i voli verso le città vicine e poi proseguire in autobus o treno. Gli autobus verso la Repubblica Ceca sono molto economici, così come i treni: un buon modo per vedere più di una città, ottenendo un buon risparmio. In alternativa si può pensare di noleggiare un’auto, unendo il piacere di poter esplorare alla massima flessibilità negli spostamenti. Alcuni degli aeroporti più vicini sono Berlino e Norimberga (in Germania), Breslavia e Cracovia (in Polonia) e Bratislava (in Slovacchia).

Alcuni esempi, tutti con Ryanair:

  • da Norimberga si può arrivare a Praga via autobus spendendo 15 €, con circa 8 corse giornaliere che collegano la città tedesca con la capitale ceca in poco meno di 4 ore.
  • Berlino offre un collegamento in autobus con Praga molto efficiente: la città boema si raggiunge in circa 5 ore di autobus, spendendo meno di 20 €. Fra le due città ci sono 8 collegamenti giornalieri.
  • Più limitata la scelta da Breslavia (chiamata Wroclaw in polacco): un unico autobus, in partenza alle 14:20, però al modico prezzo di 11 €. Il viaggio dura 5 ore.
  • da Bratislava (in Slovacchia) ci sono circa 10 autobus e treni giornalieri: il prezzo è di circa 15 € a biglietto, per un viaggio di 4 ore attraverso tutta la Repubblica Ceca.
  • Ostrava possiede un piccolo aeroporto, con un volo verso Bergamo. Da lì si può raggiungere Praga in treno in circa 3 ore, spendendo meno di 13 €.
  • Cracovia in Polonia è ben servita, con 9 collegamenti da varie città in Italia. Dalla città polacca è facile spostarsi in treno o in autobus a Praga: in circa 6 ore a meno di 20 €.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.