Kutná Hora è una città di circa 20.000 abitanti di origine medievale che conserva moltissimi monumenti di interesse storico. Vista l’importanza del suo patrimonio architettonico, nel 1995 il centro storico della cittadina boema è stata inserito dall’UNESCO nella lista del patrimonio dell’umanità.

Cosa vedere a Kutná Hora

Cattedrale di Santa Barbara

Il monumento più importante di Kutná Hora è la Cattedrale di Santa Barbara, un gioiello del tardo gotico che venne edificata nel XIV secolo per volere degli imprenditori minerari della zona.

I lavori della cattedrale, che è dedicata alla Vergine Barbara, furono interrotti e ripresi per moltissimi anni e videro all’opera molti altri artisti e costruttori, tra cui il famoso Benedikt Ried. La cattedrale venne infine completata nel 1905.

A Benedikt Ried si devono la galleria coperta del primo piano, il design degli inconfondibili tetti tenda e la bellissima volta traforata che si trova sopra navata principale della cattedrale. La Cattedrale di Santa Barbara può essere considerata una galleria d’arte eterogenea, perché molte generazioni di artigiani vi hanno lasciato il loro segno, dove si possono ammirare dei rari affreschi gotici ed opere d’arte in pietra. La cattedrale fa parte della lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Corte Italiana

Tra gli edifici storici di Kutná Hora troviamo anche la Corte italiana, uno dei monumenti più importanti della città che fu la sede dei sovrani e della Zecca reale, e che oggi ospita il Municipio di Kutná Hora. La Corte italiana venne fondata alla fine del XIII secolo, quando nei terreni del Monastero di Sedlec vennero scoperti dei ricchi giacimenti minerari d’argento.

Per questo motivo nacque un villaggio di minatori, che costruirono delle case di legno, una cappella, un centro benessere ed il mercato. Tra le varie aree dell’edificio merita una menzione la bellissima Cappella Reale, edificata con una spettacolare combinazione di architettura gotica ed Art Nouveau.

Ossario di Sedlec

ossario di Sedlec, kutna hora

Ossario di Sedlec

L’Ossario di Sedlec è un edificio che fa parte del monastero cistercense di Sedlec. Si tratta di una piccola cappella cristiana all’interno della quale si trovano i resti di circa 40.000 scheletri umani, molti dei quali sono stati usati per decorare gli interni dell’edificio.

Le decorazioni sono opera di František Rint che nel XVIII secolo, su commissione della famiglia Schwarzenberg, decise di riutilizzare le ossa accumulate nei magazzini della chiesa nel corso del XV secolo, creando la macabra decorazione della cripta che è possibile ammirare ancora oggi. La chiesa del cimitero con l’Ossario è un monumento culturale e storico unico nel suo genere ed attira ogni anno migliaia di visitatori provenienti da tutti i paesi del mondo.

Casa di pietra

Nel centro storico della città si trova anche la Casa di Pietra, un edificio che apparteneva alla famiglia borghese Prokop Kroupa, che è considerata come uno dei monumenti di architettura tardo gotica più importanti in Europa. Oggi l’edificio è la sede di un antico museo, che vanta una collezione di circa 185.000 pezzi, che è anche uno dei più ricchi musei di tutta la Repubblica Ceca.

Dove si trova Kutná Hora

Kutná Hora è una città della Repubblica Ceca che si trova nella regione della Boemia centrale, circa 70 chilometri ad est di Praga.

Perché andare a Kutná Hora

Kutná Hora è una delle mete turistiche più ricercate della Boemia centrale, ed ospita ogni anno migliaia di turisti che visitano i bellissimi monumenti di interesse storico della città.

Tour organizzati da Praga

Ci sono due interessanti tour giornalieri che partono da Praga con destinazione Kutná Hora, grazie ai quali è possibile ammirare le bellezze di questa cittadina medievale.

In entrambi i casi il trasferimento da Praga a Kutná Hora (e ritorno) avviene per mezzo di un moderno autobus dotato di tutti i comfort.

Nel primo dei due tour (Tour a Kutná Hora e all’Ossario da Praga) sarà possibile ammirare la Cattedrale di Santa Barbara, scoprendo uno dei simboli della città ed orgoglio dei suoi minatori. Dopo aver visitato il centro storico della città, la guida vi porterà all’Ossario di Sedlec, situato sotto il Cimitero cattolico romano della Chiesa di Ognissanti.

Prenota il tour da Praga

Nel secondo tour (Kutná Hora: escursione di un giorno da Praga) la prima tappa sarà la visita della Cattedrale di Santa Barbara, dove i visitatori potranno ammirare anche una splendida fontana di pietra risalente al XV secolo. Il tour continuerà con la visita del centro storico con le sue affascinanti abitazioni in stile gotico, rinascimentale e barocco. Successivamente il tour vi porterà all’Ossario di Sedlec, uno dei luoghi di sepoltura più interessanti al mondo.

Prenota il tour da Praga

Come arrivare col fai da te da Praga

Partendo dalla capitale della Repubblica Ceca è possibile raggiungere Kutná Hora sia in treno che con l’auto a noleggio. In treno, partendo dalla stazione Horčičkova, si raggiunge la stazione di Kutná Hora in circa 1 ore e 30′, mentre utilizzando un’auto a noleggio si impiega circa 1 ora di tempo per arrivare a destinazione, percorrendo la E67 che per gran parte del tragitto segue la superstrada D11.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...