Cesky Krumlov è una città di poco più di 13.000 abitanti della Repubblica Ceca attraversata dal fiume Moldava. La città è molto conosciuta per il suo patrimonio architettonico, ed in particolar modo per il bellissimo centro storico (dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 1992) e per il Castello di origine medievale. A livello storico, la costruzione della città risale alla fine del XIII secolo

Cosa vedere

Castello

L’attrazione principale della città è senza dubbio il Castello, un enorme complesso ubicato nel centro di Cesky Krumlov che comprende 40 edifici, 5 cortili e un giardino, che per estensione è il secondo complesso monumentale più grande della Boemia. La sua costruzione, che venne commissionata dalla famiglia dei Vítkove, risale al XIII secolo, ma nel corso degli anni la struttura è stata rivista ed ingrandita, con rifacimenti in stile rinascimentale (nel XVI secolo) ed ulteriori modifiche in stile barocco e rococó (XVII e XVIII secolo).

Chiesa di San Vito

Dal punto di vista architettonico merita sicuramente una visita anche la Chiesa di San Vito, la cui torre si contrappone a quella del Castello. La chiesa in stile gotico ha tre navate, ed è stata costruita nel periodo compreso tra il 1407 ed il 1439. Occasionalmente la chiesa viene utilizzata anche per ospitare concerti di musica classica.

Sinagoga di Cesky Krumlov

E’ molto affascinante anche la Sinagoga di Cesky Krumlov, un edificio in stile liberty-romanico ubicato alla periferia sud della città che venne costruito nel 1909 dalla comunità ebraica locale. La sinagoga, che dispone di una torre ottagonale con finestre a forma di Torah, è uno dei pochi edifici di questo tipo ad essere sopravvissuto senza danni alle guerre mondiali ed al regime totalitario.

castello medievale di cesky krumlov

Castello medievale di Cesky Krumlov

Galleria d’Arte Egon Schiele

Nel centro storico della città boema si trova anche la Galleria d’Arte Egon Schiele,fondata tra il 1992 ed il 1993 su iniziativa privata di tre persone che hanno contribuito in modo significativo alla creazione di un luogo in cui portare delle bellissime opere di arte internazionale in una delle più belle città rinascimentali d’Europa.

Nel centro storico di Cesky Krumlov è possibile ammirare anche un antico mulino, le cui origini risalgono al XIV secolo, che sorge sulla riva del fiume Moldava. All’interno del mulino si trovano una piccola galleria di quadri, un museo di veicoli storici e di motociclette ed altri oggetti d’antiquariato interessanti. Inoltre lungo le vie della città è facile trovarsi di fronte fontane e abbeveratoi (la fontana più importante è quella che si trova nella piazza principale del paese), che furono costruiti a partire dal XV per far fronte alla necessità di acqua pulita degli abitanti.

Nella parte nord della città si trova anche il piccolo castello “Ptačí Hrádek”, un monumento incompiuto costruito nel XIX secolo in commemorazione della vittoria dell’esercito degli Stati di Russia, Austria e Prussia su Napoleone Bonaparte nella battaglia di Lipsia nel 1813.

Dove si trova Cesky Krumlov

Cesky Krumlov, che è il capoluogo del distretto omonimo, si trova nella regione della Boemia meridionale, vicino al confine con l’Austria, e dista circa 170 chilometri da Praga.

Perché andare a Cesky Krumlov

Questa cittadina della Boemia meridionale è una vera e propria gemma architettonica, e non è un caso se questa pittoresca città rinascimentale è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

Vi basterà passeggiare per il centro storico di Cesky Krumlov per apprezzare la bellezza di questo borgo storico, addentrandovi tra le sue pittoresche viuzze ed ammirando le facciate colorate delle case borghesi.

Oltre agli edifici storici, non perdetevi la visita alle tradizionali botteghe della città e magari cogliete l’occasione per partecipare ad uno dei tanti eventi culturali che si svolgono a Cesky Krumlov. E’ possibile visitare il centro storico di Český Krumlov anche a bordo di una zattera in legno lungo il fiume Moldava, godendo quindi di un insolito punto di vista.

Tour organizzati da Praga in italiano

Ci sono diversi tour di 1 giorno che partono da Praga alla volta di Cesky Krumlov.

I tour hanno una durata di circa 10 ore (viaggio compreso) e includono la presenza di una guida che illustrerà ai visitatori la storia della città boema, accompagnando la visita lungo le vie della città e in tutte le attrazioni principali. La tappa più interessante è senza dubbio la visita al Castello di Ceský Krumlov, il più grande della Repubblica Ceca.

Tour di Český Krumlov con pranzo

Il secondo tour prevede oltre alla visita di Český Krumlov, anche una tappa alla vicina České Budějovice.

Tour di Český Krumlov e Ceské Budejovice

Come arrivare col fai da te

Il mezzo più veloce per raggiungere Cesky Krumlov è sicuramente l’auto. Partendo da Praga, percorrendo la E55 in direzione sud, si può raggiungere la città della Boemia meridionale in poco più di 2 ore. L’alternativa è quella di prendere il treno alla Prague Main Railway Station per raggiungere la stazione ferroviaria di Český Krumlov (che è piuttosto lontana dal centro) dopo circa 2 ore e mezzo di viaggio attraverso la campagna della Boemia.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...