Cosa mangiare a Praga

Cosa mangiare a Praga

La cucina di Praga, e quella ceca in particolare, più tradizionale e popolare è molto ricca di cibi calorici, di grassi e di zuccheri. Inoltre i piatti tipici sono sempre accompagnati da salse e condimenti, che, seppur semplici, danno un gusto particolare alle pietanze.

La cucina si basa soprattutto sulla carne, sia rossa che bianca, le patate, le zuppe e le salse, mentre il pesce non è tra i cibi più comuni, quelli più diffusi sono la trota, lo sgombro, la carpa e il merluzzo, che si consumano prevalentemente durante la vigilia di Natale. Ma quali sono i piatti che non bisogna perdere quando si va a Praga, perché considerati veramente tipici della tradizione culinaria della città?

1. Gulasch

Gulasch a Praga
Gulasch a Praga

Questo è, senza dubbio, il piatto più conosciuto della tradizione culinaria della Repubblica Ceca e, naturalmente, di Praga, anche se esso è di origine ungherese. Chi visita questa bellissima città non può non assaggiare il gulasch, che, rispetto a quello della tradizione ungherese, è meno piccante.

Si tratta di manzo fatto a stufato (si possono usare anche il maiale, il pollo o il cervo) che viene cucinato per molto tempo con la paprika ed è accompagnato da diverse verdure e dai canederli, gnocchi di pane raffermo tipici di Praga, conosciuti con il nome ceco di knedikly.

Dove

Il gulasch, naturalmente, si può provare in molti ristoranti della città ma, tra i migliori, c’è il “Rainer Maria Rilke“, ristorante tipico, che si trova nella zona chiamata Karoliny Svetle 25, nella parte vecchia tra il Ponte Carlo ed il Teatro Nazionale. Oltre a gustare un ottimo gulasch, si possono provare tantissimi piatti a base di carne ma, nel ristorante, viene servito anche un delizioso salmone. L’atmosfera del locale è romantica ed accogliente.

2. Trdelnik

cosa mangiare a Praga

Il Trdelnik (chiamato anche trdlo o manicotto di Boemia) è un dolce tipico di Praga fatto da una pasta arrotolata ad una specie di spiedino e che viene cotta, girandola continuamente, sul fuoco.

Quando è cotto si può provare in vari modi: vuoto, ripieno con nutella, panna o gelato. Si può fare anche una versione salata.

Dove

Anche il trdelnik si può trovare in molti ristoranti ma anche nei tantissimi chioschi, che si incontrano passeggiando per le vie di Praga. Un bar in cui è possibile assaggiare questo delizioso dolce, in tutte le sue varianti, è il bar “Good Food“, che si trova nella parte vecchia della città in via Karlova 8.

3. Veproknedlozelo

Piatti tipici di Praga
Foto di mpolla

Dopo il dolcissimo trdelnik si torna alla carne con il veproknedlozelo (abbreviazione di veprova, knedliky a zeli), un altro piatto forte della cucina di Praga.

E’ una pietanza molto gustosa a base di carne di maiale arrosto, che viene servita con crauti e canederli. Nella versione tradizionale il veproknedlozelo è molto grasso e pesante, oggi, in alcuni ristoranti si servono alcune rivisitazioni del piatto più leggere.

Dove

Il veproknedlozelo, naturalmente, si può assaggiare in tutti i ristoranti di Praga ma un posto dove se ne può gustare uno davvero delizioso è il ristorante “U tri ruzi“, che si trova nel centro storico della città, nella zona di Stare Mesto in via Husova 232/10. Vi si respira l’aria di un’antica locanda del ‘700.

4. Svickova na smetane

Cosa mangiare a Praga: svickova na smetane
Foto di Pei Fang Chung

Ancora un piatto tradizionale a base di carne, questa volta di manzo, è lo svickova na smetane. Si tratta di lombo di manzo, fatto arrosto in una casseruola, ed accompagnato con una salsa in agrodolce a base di panna e carote. La carne, poi, è ricoperta di marmellata di mirtillo e panna montata.

Dove

Si può mangiare uno svickova na smetane molto buono nel ristorante “U bulinu“, locale tipico di Praga e che si trova appena fuori dal centro storico della città, nella zona Budecska 803/2 aVinohrady.

5. Pecena Kachna

Pecena Kachna
Pecena Kachna ovvero l’anatra arrosto

Un altro tipo di carne, che viene molto apprezzata a Praga è l’anatra. Il pecena kachna è un piatto a base di anatra arrosto, che, di solito, presenta un contorno composto da gnocchi di pancetta affumicata e da crauti rossi.

Dove

Il pecena kachna è, certamente, un altro piatto tipico della cucina di Praga che va assaggiato assolutamente. Questa pietanza a base di anatra si può provare al ristorante “U Certa“, che si trova in Nerudova 8, la via che porta al Castello, ed ha una statua del Diavolo posta all’ingresso.

6. Zelnacka

Zelnacka, Praga
Zelnacka, Praga

Molto diffuso è anche il consumo di zuppe, altro piatto tipico della tradizione culinaria di Praga. Ottima e, sicuramente, da provare è la zelnacka (o zelna polevka), che è una zuppa a base di crauti.

Dove

Un ristorante in cui questa zuppa di crauti, come anche molti altri piatti, è davvero deliziosa è “U Golema“, che si trova nella parte centrale di Praga, esattamente nel quartiere ebraico.

7. Utopence

Utopence, Praga
Utopence, Praga

Un altro piatto forte della cucina di Praga sono le salsicce, che possono essere di vari tipi: maiale, cavallo, manzo, rossa, bianca, piccante e non. La utopence è un tipo di salsiccia fatta in salamoia e, solitamente, è accompagnata da cipolline sottaceto.

Dove

Le salsicce si possono gustare sia come street food, quindi, nei vari chioschi, ma anche nei ristoranti tradizionali, come “U Tri Pstrosu“, che si trova all’ingresso del Ponte Carlo, in zona Dražického nám. 76/12. Il locale ha un grande e suggestivo spazio esterno.

8. Prosciutto di Praga

Cosa mangiare a Praga: prosciutto di Praga
Imperdibile per chi va a Praga è il prosciutto di Praga e non si può andare nella capitale ceca e non provarlo. Si tratta di un prosciutto di maiale affumicato, che può essere trattato in vari modi. Si può servire con riso e patate.

Dove

Il prosciutto di Praga, come la salsiccia, si trova sia nei ristoranti che nei chioschi in giro per la città. Consigliato è quello del ristorante “U Kroka“, che è situato ai piedi della fortezza Visehrad nel quartiere Vratislavova 12.

9. Smazeny syr

Smazeny Sir
Foto di Ben Sutherland

Chi, invece, non ama la carne o le zuppe, può trovare tanti altri piatti, gustosissimi, a base di formaggio. Lo smazeny syr è una pietanza composta da bastoncini di formaggio dolce fritto, accompagnati con patatine fritte e salsa tartara.

Dove

Dove gustare questo prelibato piatto? Sicuramente un ristorante in cui provare lo smazeny syr è il ristorante “Lokal – U Bile Kuzelki“, che si trova nella zona centrale di Praga, Mala Strana, in via Míšeňská 66/12.

10. Pstruh

Anche se il pesce non è tra i piatti più comuni della cucina di Praga, esso si trova nei menù di tanti ristoranti. Molto apprezzato è il pstruh (trota), che può essere cucinato al forno alla griglia con burro e spezie. La trota può essere servita con patate fritte e bollite.

Dove

Un pstruh indimentiabile è quello del ristorante “7 Angel“, che si trova nella parte centrale di Praga, nella parte denominata Stare Mesto, nella zona Jilska, 20.

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.