Le 5 migliori birrerie di Praga

Le 5 migliori birrerie di Praga

Nella Repubblica Ceca la bevanda più comune non è l’acqua ma la birra. Ne esistono tantissime varietà, che sono servite in ogni tipo di locale ed a tutte le ore, anche a colazione. La storia della birra di Praga è legata ai monasteri che c’erano nella città ed in cui, a partire dal 993, ha cominciato ad essere prodotta.

Soltanto i cittadini cechi potevano produrre birra e, così, ogni casa aveva annesso un piccolo birrificio. Oggi, quasi tutta la produzione della birra di Praga è appannaggio del birrificio Staropramen, che è stato fondato nel 1869, mentre quello più antico è nato nel 1499 e si chiama U Fleku.

Chi viene in vacanza nella capitale ceca, oltre ai piatti tipici della tradizione culinaria, dunque, non può perdersi i moltissimi tipi di birra, proposti dai vari locali.

Per gli amanti di questa bevanda, il tour tra le birrerie della città si trasformerà in un viaggio entusiasmante tra colori e sapori sempre diversi. Può capitare, infatti, che la stessa birra abbia un gusto diverso da un locale all’altro, questo accade perché, alcune birrerie, circa 180 in tutto il Paese, hanno il permesso di servirla anche nella sua versione non pastorizzata e che viene presa direttamente dai serbatoi, che sono collocati proprio dov’è il locale. Ma quali sono le migliori birrerie di Praga, dove, esperti e non, devono fare una capatina?

1. Pivnice U Fleku

birreria pivnice u fleku
Cominciamo il tour tra le birrerie praghesi, partendo, allora, da quella più antica, che è anche birrificio. Si tratta del piccolo birrificio “Pivnice U Fleku”, dove non si può fare a meno di fare un salto.

Fondato nel 1499, si può riconoscere grazie ad un antico orologio che c’è sulla facciata e che ne è diventato il simbolo. Il locale dà la possibilità di sedersi anche all’esterno e di scegliere tra otto stanze, dove tutto è molto rustico: tavoloni di legno, pareti decorate con pannelli di legno scuro con decorazioni varie, immancabile, poi, in sottofondo, la musica della fisarmonica suonata dal vivo.

“Pivnice Fleku” propone ai suoi clienti un solo tipo di birra prodotta là e che non si può trovare altrove, la Flekovsky Tmavy Lezák 13°, una buonissima birra scura. Rispetto ad altre birrerie, i prezzi sono un po’ più alti e ciò dipende dalla sua storia, che fa di questa birreria un pezzo molto importante della tradizione di Praga. “Pivnice U Fleku” è accessibile.

Dove e come arrivare

Si trova nella parte della Città Vecchia (Stare Mesto, in ceco), in via Kremenkova, 11. Tram: linea 5 stazione Myslíkova

2. Pivnice U Medvidku

Altrettanto antica è questa birreria, la cui origine risale alla seconda metà del XV secolo. “Pivnice U Medvidku” ha un’ambientazione molto particolare, perché nel piano inferiore c’è un ristorante, mentre, salendo al piano superiore, si entra in un piccolissimo birrificio, dove è possibile gustare le birre, che vengono prodotte proprio qua, come la specialità della birra Oldgott, che si può acquistare sia alla spina che in bottiglia. Oltre a questa birra autoprodotta si può provare anche la Budvar. Questa birreria ha prezzi più accessibili della precedente e non è adatta a chi è in sedia rotelle.

Dove e come arrivare

Si trova nella Città Vecchia, nella zona Na Perstyne 345/7. Metro: linea B stazione Národní třída

3. U Cerneho Vola

Questa birreria, nata negli anni ’60, non è molto turistica e l’ambiente è molto informale. Ci si siede attorno a grandi tavoloni, insieme agli altri clienti, dove si può bere una, o anche di più, birra Velkopopovicky Kozel, che è una birra scura con un sapore molto particolare, ma si può provare anche la versione chiara. “U Cerneho Vola” si trova in un suggestivo palazzo ottocentesco ed, entrando, sembra di tornare indietro nel tempo. I prezzi sono economici, anche per i piatti che si possono accompagnare alla birra. La birreria non è accessibile a chi è sulla sedia a rotelle.

Dove

E’ ubicata vicino al Castello di Praga, nella via Loretanske Namesti 1. Tram: linea 22 stazione Pohořelec

4. Pivovarsky Dum

E’ una delle birrerie che propone ai suoi clienti birre non filtrate e non pastorizzate, ma anche birre di frumento ad alta fermentazione, più leggere, come Svetle, e scure, come Tmave.

Assolutamente da provare, poi, sono le birre aromatizzate in vario modo: alla banana, alla ciliegia, al caffè o all’ortica. Anche qua c’è un birrificio molto piccolo. La “Pivovrasky Dum” è nata solo nel 1998, quindi ha una tradizione molto giovane, che è chiaramente visibile nell’ambientazione moderna del locale e nella voglia di sperimentare. I prezzi sono modici e il locale non è accessibile ai disabili in carrozzina.

Dove e come arrivare

Si trova nella parte della Città Nuova (Nove Mesto), all’indirizzo via Lipova, 15. Tram: linee 1, 4, 6, 10 Stazione Štěpánská

5. U Zlateho Tygra

Si tratta di una delle birrerie più rinomate di Praga e, per questo motivo, è sempre molto affollata. Anche in questo locale è possibile bere la birra non pastorizzata ed, esattamente, la Pilsner Urquell, che ha un sapore molto diverso da quella che si beve in Italia.

Il locale è molto semplice e tradizionale, tutto in perfetto stile praghese e sulla porta di ingresso campeggia la statua di una tigre. I prezzi sono piuttosto economici. Questa birreria, contrariamente alle precedenti, non apre di mattina, ma a partire dalle 15 e neanche questa è accessibile.

Dove e come arrivare

La birreria è nella parte della Città Vecchia, nella zona Husova 228/17. Metro: linea A stazione Staroměstská

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.