Museo Lego di Praga

Museo Lego di Praga

Scrivi un commento per primo / di Carlo Galici / aggiornato: 22 Settembre 2017

0 Condivisioni

Il Museo Lego di Praga è una delle attrazioni più interessanti della capitale della Repubblica Ceca, ed accoglie ogni anno migliaia di visitatori. Il museo è dedicato alla storia dei famosissimi mattoncini danesi che sono stati raccolti in uno spazio espositivo in un’area di circa 340 m2.

All’interno del museo, suddivisi in 20 diverse sale a tema, si trovano oltre 2500 modelli di costruzioni Lego per i quali sono stati utilizzati più di un milione di mattoncini colorati. Il museo, che è gestito da un privato, è stato aperto nel mese di marzo del 2011 ed oggi è il più grande d’Europa nel suo genere.

I visitatori del Museo Lego avranno la possibilità di fare un viaggio tra alcune delle collezioni che hanno fatto la storia dell’azienda danese (il modello più antico risale al 1949), partendo dai set dedicati agli scontri cavallereschi, andando avanti con quelli di Star Wars ed i personaggi leggendari come Luke Skywalker e Darth Vader, per finire con i set ispirati alle magie di Harry Potter ed alle avventure del mitico Indiana Jones. Ma nel museo di Praga sono state ricostruite in scala anche alcuni dei luoghi simbolo della capitale ceca.

Prezzi Biglietti

Il prezzo del biglietto intero per l’ingresso al Museo Lego di Praga è di 210 CZK (al cambio circa 7,70€). I bambini ed i pensionati possono acquistare il biglietto di ingresso ridotto per 140 CZK (poco più di 5€), mentre per gli studenti il costo del biglietto è di 160 CZK (quasi 6€). Per i bambini con un’altezza fino a 120 centimetri il prezzo è di 60 CZK (2,20€). Sono previste delle agevolazioni per le famiglie da 3 a 5 componenti, mentre i gruppi di 10 o più persone hanno diritto ad uno sconto del 10% sul prezzo totale del biglietto.

Orari

Il Museo Lego di Praga è aperto tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, dalle ore 10 fino alle ore 20.

Dove si trova e come arrivare

Il Museo Lego si trova nel quartiere della Città Nuova di Praga, nei pressi della sponda orientale del fiume Moldava dove si trova l’isola Slovanský. Il modo migliore per raggiungere il museo è quello di utilizzare la Linea B della metropolitana, scendendo alla stazione Narodni Trida od alla stazione Můstek, che si trovano entrambe a pochi minuti di distanza dall’ingresso del museo. In alternativa si può utilizzare anche una delle linee 9, 22 e 18 del tram scendendo alla fermata Narodni Trida.

Cosa aspettarsi dalla visita e perché visitarlo

Nelle 20 sale del Museo Lego di Praga ci sono moltissime costruzioni interessanti. La più grande è la riproduzione del Museo Nazionale di Praga, un modello in scala largo due metri per il quale sono stati utilizzati più di 100.000 mattoncini.

Anche il famoso Ponte Carlo, uno dei monumenti nazionali della città di Praga, è stato riprodotto attraverso un bellissimo modello lungo ben cinque metri che comprende oltre 1000 personaggi. La capitale della Repubblica Ceca è stata onorata anche attraverso un Mosaico del Castello di Praga che è stato realizzato utilizzando ben 25.000 mattoncini Lego.

Una sala del museo è stata dedicata alla mobilità urbana, ed in particolar modo ai trenini Lego che corrono lungo i binari e che sono comandati in modo automatico. Il terzo piano del museo è dedicato alle collezioni della serie Star Wars, della quale fa parte anche uno stupendo esemplare del Millennium Falcon. Tutte le collezioni che sono ospitate nel museo sono corredate con delle targhette che riportano alcune informazioni sulle costruzioni utilizzate, ovvero il numero di serie, l’anno di uscita sul mercato ed in alcuni casi anche il numero di mattoncini che sono stati usati per la loro realizzazione.

Ovviamente non poteva mancare una sala dedicata ai bambini, ubicata poco prima dell’uscita del museo, dove anche assieme agli adulti hanno la possibilità di dare spazio alla propria creatività. All’interno del museo c’è anche un negozio dedicato ai coloratissimi mattoncini danesi, dove i visitatori hanno la possibilità di acquistare dei pezzi da collezione unici come il “London Tower Bridge” ed il “Volkswagen T1”, ma anche di comprare al dettaglio alcuni dei componenti il cui prezzo varia in base al peso.

Mappa: cosa vedere nelle vicinanze

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...
  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.